S. Rocco di Montpellier

> in Cartapesta

22 giugno 2012
Restauro conservativo ed estetico di una scultura policroma raffigurante S. Rocco di Montpellier.
Lo stato di conservazione denuncia gravi mancanze come le dita della mano destra, il cane, il bastone. La superficie in più punti è interessata da fori strappi della tela e crettature dello strato pittorico che risulta essere una ridipintura localizzata nella veste e nella cappa realizzata con tinte che travisano l’originale riferimento iconografico e colori acrilici non compatibili con la datazione dell’opera stessa.
 
 

Scrivi un commento >>

Codice di Sicurezza

È raccomandabile leggere la policy dei commenti
prima di inviare un commento.